exlibris20

just twenty years ago

exlibris20 nel mondo

Sticky post

Chi sono i lettori di exlibris20 nel mondo?

Sticky post

L’ultimo Strabook è > Ioni, di Dino Terra

Sticky post

Continuano le interviste alle case editrici indipendenti: questa volta tocca a Racconti edizioni

Chi ha paura dei racconti?

Sticky post
Piccoli inediti

Scarica l’e-book “Caffè e cognac” di Laura De Palma

Sticky post

L’ultima nota è di Maria Antonietta Nigro. La lingua italiana si sta davvero impoverendo?  

Sticky post

Iscriviti alla nostra newsletter: spunti, informazioni, idee e sorprese. Ogni trenta giorni.

fiore, frutto, foglia, fango

fiore frutto foglia fango
Sara Baume
Traduttore: A. Arduini
NN Editore 2018
236 pp., € 18

Lingua e identità in Catalogna

Nota n.9
Uno studio sulla nascita ed evoluzione dell’identità della lingua catalana
(Stefania Sònia Buosi Moncunill)

Il cantore dell’essere e dell’apparire

L’interesse per Cees Nooteboom, scrittore olandese noto in Italia attraverso quattro romanzi, tre libri di viaggio, un saggio e alcune poesie, risiede senza dubbio nella grande versatilità della sua produzione letteraria che si accompagna a una inusuale varietà di stili…. Continua a leggere →

L’Ospite: Alessandra Montrucchio

Potrei cominciare osservando che i critici peggiori sono gli scrittori, soprattutto quando criticano se stessi. Potrei cominciare così e in effetti ho cominciato così, con una frase fatta che nascondesse il mio imbarazzo. Perché mi imbarazza, parlare del mio libro…. Continua a leggere →

Ioni, di Dino Terra

Qui bisognerà scomodare un po’ di gente, giusto per fare un po’ di sana confusione in questo periodo piatto della letteratura italiana. A dirla tutta vorrei raccontarvi tante cose e invece non so e non voglio neppure dirvi molto su… Continua a leggere →

Heidi, Peter, le caprette e…

Heidi, Francesco Muzzopappa
Fazi 2018
237 pp., € 15

La casa editrice che non ha paura dei racconti

#ED13
Racconti edizioni srl
via Silvio Benco 44
00177 Roma
http://www.raccontiedizioni.it/

3 cose che possiamo imparare dai libri che non ci piacciono

I libri non graditi sono capaci di lasciarci un’eredità importante, quella di selezionare. Selezionare scartando ciò che non interessa è una via per affinare il gusto, per capire ciò che amiamo.

Essere resilienti, con leggerezza, sotto occupazione

Sharon e mia suocera-Se questa è vita
Suad Amiry
Curatore: M. Nadotti
Feltrinelli 2013
€ 9,50

Io sono uno a leggere, loro sono milioni a scrivere

Come leggere uno scrittore
John Freeman
Traduttore: F. B. Ardizzoia S. Bourlot G. Giri
Codice edizioni 2017
380 p., € 19

3. Per una lira

Lezione n. 3
Raccontare lo spazio (prima parte)

L’illustre scomparso

Nota n. 8
La lingua italiana si sta davvero impoverendo?
Una domanda la cui risposta ha bisogno prima di puntualizzazioni.
(Maria Antonietta Nigro)

La signora della porta accanto

Yewande Omotoso
La signora della porta accanto
trad. Natalia Stabilini
66thand2nd Edizioni,
256 p., € 16

Passavamo sulla terra leggeri, il libro postumo di Sergio Atzeni

Ho incontrato Sergio Atzeni qualche anno fa, a Cagliari. Io ero in vacanza, con l’idea vaga di scoprire se un giorno avremmo potuto vivere in quella città che non conoscevamo, lui, era morto. Dico di aver incontrato Sergio Atzeni perché… Continua a leggere →

2. Per una lira

Lezione n. 2
Gestire la voce in prima persona (seconda parte)

Bellissimo

Bellissimo, Massimo Cuomo
E/O Edizioni 2017
264 pp., € 17

Giochi come romanzi

Un’incursione nel mondo dei giochi e dei videogiochi di Luca Lissoni

1. Per una lira

Lezione n. 1
Gestire la voce in prima persona

« Meno recenti

© 2018 exlibris20

Up ↑