exlibris20

just twenty years ago

I 20 migliori libri degli ultimi 20 anni

Sticky post

Scrivi la tua lista dei 20 migliori libri degli ultimi 20 anni (1997-2017) nei commenti al post.

Sticky post

Un’autrice fondamentale della letteratura europea > Nessun luogo, da nessuna parte di Christa Wolf  

Sticky post

Leggere in condivisione >  Gruppi di lettura: il raduno nazionale

Sticky post

Un romanzo pirotecnico e geniale di John Barth > Giles, ragazzo capra

Sticky post

L’ultimo libro letto da Lea non è un libro, è un documentario. > Compagni di viaggio  

Saremo Alberi: un progetto sulla lettura da Salerno

#ED5
SAREMO ALBERI
Via Nino Mancuso, 1
84133 Salerno SA
http://www.saremoalberi.it/

L’Isola di Pazze: verità o leggenda?

Il nome dell’isola, Fabio Greco
Autori Riuniti 2016
125 p., € 14

24 libri da regalare Xmas 2017 Edition

La lista dei libri da regalare scritta con i lettori di exlibris20.
A Natale, ma anche in altre occasioni perché #leggerenonpassamaidimoda

Armi di distruzione di matematica

Armi di distruzione matematica. Come i big data aumentano la disuguaglianza e minacciano la democrazia, Cathy O’Neil
Traduttore: D. Cavallini
Bompiani 2017
368 p., € 18

Nessun luogo, da nessuna parte di Christa Wolf; la dissonanza intrinseca alla letteratura

Christa Wolf, una delle più significative voci della letteratura europea contemporanea

Autori Riuniti, la casa editrice degli autori

#ED4
Autori Riuniti
Via Lombriasco, 7
10139 Torino
http://www.autori-riuniti.it/

Le nostre anime di notte

Le nostre anime di notte, Kent Haruf
Traduttore: F. Cremonesi
NN Editore, 2017
171 p., € 17

Gruppi di lettura: il raduno nazionale

Gruppi di lettura: la lettura da azione individuale, con tempi e modalità personali, diventa fatto comune, occasione di condivisione.

Palizzate pacifiche!

Pacific palisades, Dario Voltolini
Einaudi, 2017
88 p., € 10

Racconti di donne

Potrebbe trattarsi di ali, Emilia Bersabea Cirillo
L’Iguana, 2017
170 p., € 14

Da Madrid a Lisbona

Il numero 3 di ex libris del novembre 1997 era dedicato ad autori dalla Spagna e dal Portogallo. Molti spagnoli e qualche portoghese, in realtà. Benìto Pérez Galdós è considerato l’autore spagnolo più importante e noto dopo Cervantes. Nasce nel… Continua a leggere →

La foresta finale

Da molto tempo la foresta accompagna l’uomo. Prima eravamo nomadi, giravamo al seguito delle grandi mandrie su pianure ghiacciate. Ma a un certo punto ci siamo dovuti fermare: lo sviluppo inesorabile della vegetazione ha mutato la nostra storia e il… Continua a leggere →

Galdós: Tristana

In un’atmosfera di madrileno sapore si delineano i contorni umani dì Tristana, don Lope, Horacio, Saturna, attori di un teatro volutamente borghese è realistico. Lo sfondo dell’azione è la casa di don Lope, impenitente don Giovanni) sorretto da un insaziabile… Continua a leggere →

Pessoa? Un alchimista!

Oltre venticinquemila pezzi: questa la consistenza numerica dei documenti che tracimano dal mitico baule di Pessoa. Uno dei suoi ricorrenti sogni era di trovare sistemazione stabile nel centro di Lisbona e possedere uno scaffale su cui ordinare le sue carte…. Continua a leggere →

Lo stesso mare di ogni estate

Non ci sono possibilità. In Lo stesso mare di ogni estate, la scrittura di Esther Tusquets non offre alcuna via di fuga, come un sortilegio che scaturisce da profondità abissali e dolorose assumendo man mano la forma di una farfalla… Continua a leggere →

Michele Serra. Il ragazzo mucca

“A chi mi avesse sorpreso mentre sedevo inerte a rimuginare le mie cose, senza espressione, fisso, cercando nella tranquillità della stasi l’energia necessaria a rifarmi, avrei detto volentieri: sì, sono proprio io, il ragazzo mucca.”   Qualcuno (forse Proust) ha… Continua a leggere →

Florbela Espanca. Sguardo sull’oceano

ESFINGE Sou filha da charneca erma e selvagem Os giestais, por entre os rosmarinhos, Abrindo os olhos d’oiro, plos caminhos, Desta minh’alma ardente são a imagem.   Embalo em mim um sonho vão, miragem: Que tu e eu, em beijos… Continua a leggere →

Tempo di silenzio

In questo libro c’è del magma Cronache madrilene, anno 1961. Il dott. Pedro X (il cognome non è dato sapere) lavora presso l’Università di Madrid, in qualità di ricercatore. Oggetto del suo studio sono particolari forme di affezione cancerosa su… Continua a leggere →

« Meno recenti

© 2017 exlibris20

Up ↑