exlibris20

just twenty years ago

Sticky post

L’ultimo Strabook è > Magnus, un romanzo di Sylvie Germain

Sticky post

L’ultimo libro letto da Lea è Storia della mia ansia di Daria Bignardi > Compagni di viaggio  

Sticky post

Il papà, il padre, i padri in letteratura > A parole loro. Nel mondo dei padri  

Sticky post

Iscriviti alla nostra newsletter: spunti, informazioni, idee e sorprese. Ogni trenta giorni.

Sticky post

Educare a leggere/Europe edition > Spagna

Scritto a voce alta. Incontrando Tiziano Scarpa

Note n.3
Tiziano Scarpa e le leggi universali della lettura scenica, iniziando dall’accordo tra il testo scritto e l’autore che lo interpreta davanti al suo pubblico. (Angela Vecchione)

Libri, rose e libertà

Un riepilogo della ricostruzione linguistica e culturale avvenuta nella Catalogna postfranchista, durante il periodo della Transizione, dal 1975 al 1982 per avvicinarsi alla cultura catalana.

Marlin, la passione per i libri

#ED10
Marlin editore Srl
Via Gen. Luigi Parisi, 118
84013 Cava de’ Tirreni (Salerno)
www.marlineditore.it

La letteratura catalana

Nell’aprile del 1998 exlibris pubblicava un intero numero sulla letteratura catalana. La Catalogna abbraccia quattro province spagnole che sono Lerida, Tarragona, Gerona e Barcellona. È una terra che ha da sempre vissuto una doppia vita, condividendo con il resto della… Continua a leggere →

Matteo Galiazzo. Morte e altri anestetici

Il mio libro si intitola Una particolare forma di anestesia chiamata morte. Sono otto racconti. Il titolo non c’entra niente con il contenuto dei racconti, anche se vi sono descritte ogni tanto delle morti. È una frase (quella del titolo)… Continua a leggere →

Tirant lo Blanch, il capolavoro della letteratura catalana antica

Pubblicato nel 1490 a Valencia circa trenta anni dopo la stesura, questo romanzo, attribuito da Martí de Riquer al cavaliere Joanot Martorell, costituisce il frutto più goloso e il capolavoro indiscusso della letteratura catalana antica. Martorell, uomo di spirito avventuroso,… Continua a leggere →

Ausiàs March. La scoperta di un classico della Modernità

Per Ausiàs March si può veramente parlare della scoperta, o della riscoperta, di un classico moderno, di un capolavoro sconosciuto. Nato a Valenza nel 1400 e morto nella stessa città nel 1459, March era un cavaliere al servizio di Alfonso… Continua a leggere →

Tra anarchia e avanguardia: Joan Salvat-Papasseit

Parliamo del libro di Joan Salvat-Papasseit, Poesie futuriste, a cura di Anna Maria Saludes, Belforte Editore Libraio, 1990 (105 pp.), pubblicato in 500 copie. Si tratta di un libretto agile ed elegante anche per le riproduzioni del Ritratto di J…. Continua a leggere →

Tradizione e avanguardia in una grande cultura mediterranea

Questo è il sottotitolo di un libro di quasi venti anni fa: Josep Carner / Carles Riba / J.V. Foix / Salvador Espriu, Poesia catalana del novecento, a cura di Giuseppe F. Sansone, Roma, Newton Compton, 1979 (Paperbacks poeti/ 81)…. Continua a leggere →

Il falco, la lepre e il poeta: Narcís Comadira

Se il rigorismo formale di Narcís Comadira è frutto di un lungo apprendistato nel mestiere di scrivere, è pur vero che, vista diacronicamente, la sua produzione letteraria è quasi priva di svolte radicali, assomigliando piuttosto a un’espansione ondulata a partire… Continua a leggere →

Guadalajara di Quim Monzó

Qualche mese fa (all’inizio del 1998, ndr), all’Istituto Cervantes di Napoli è stato presentato l’ultimo libro di Quim Monzó, Guadalajara, alla presenza dell’autore. In tale occasione il vasto pubblico, che lo ha letteralmente tempestato dì domande, ha scoperto con sorpresa… Continua a leggere →

Morte di dama di Llorenç Villalonga

Llorenç Villalonga (Palma di Maiorca, 1887-1980) non è di sicuro un nome familiare ai lettori italiani. E chi volesse saperne qualcosa in più, non perda il suo tempo consultando qualcuna delle tante enciclopedie specialistiche che promettono di contemplare «gli autori… Continua a leggere →

Carme Riera in Dove finisce il blu

La bella traduzione del romanzo di Carme Riera, prima opera scritta in lingua catalana ad essere onorata del Premio Nacional de Narrativa, propone al lettore italiano un romanzo complesso che rappresenta una svolta significativa nel percorso letterario dell’autrice. La lettura… Continua a leggere →

La voce melodiosa di Montserrat Roig

Pubblicato nel 1987 in lingua catalana, La voce melodiosa è l’ultimo romanzo della scrittrice barcellonese Montserrat Roig, scomparsa prematuramente nel 1991. La storia narrata è ambientata a Barcellona e si sviluppa lungo un arco di tempo che va dalla fine… Continua a leggere →

Magnus, un romanzo di Sylvie Germain

Capita di rado di cominciare a leggere un libro e ritrovarsi a chiuderlo, senza essersi mai fermati, solo dopo essere giunti alla fine delle sue duecento pagine, lette con grande piacere e curiosità, esaurite con quel pizzico di amarezza che… Continua a leggere →

Il sogno di Sara e il potere della musica

Ogni mattina a Jenin, Susan Abulhawa
Traduttore: S. Rota Sperti
Feltrinelli 2013
€ 10

La ferrovia sotterranea di Colson Whitehead

La ferrovia sotterranea, Colson Whitehead
Traduzione Martina Testa
BigSur 2017
376 pp., € 20

Celle qui s’enfuyait : un roman métis de Philippe Lafitte

WORLDWIDE POSTS
Post de Marianne Jaeglé en Français

« Meno recenti

© 2018 exlibris20

Up ↑