exlibris20

just twenty years ago

Mese

ottobre 1996

I sud del mondo

La redazione di ex libris era “l’appartamentino”: un appartamento sotto casa mia in un paese irpino che si chiama Manocalzati. Manocalzati è uno di quei paesi piuttosto anonimi della provincia di Avellino, con una piazza e tante chiese, una frazione… Continua a leggere →

Venite, venite B-52

Malgrado se ne siano accorti in pochi, Venite venite B-52 è un romanzo filosofico: non era, devo confessarlo, nelle mie intenzioni originarie, ma a cose fatte esso mi è apparso decisamente tale, per come ha finito per affrontare il buco… Continua a leggere →

Turbamenti di un giovane cadetto

Il giovane Törless è un romanzo che mette a fuoco un momento cruciale della crescita di un adolescente, il momento in cui si innesca quel processo di individualizzazione e definizione della personalità di un giovane. Törless è un giovane cadetto… Continua a leggere →

Luis Sepúlveda. I misteri della foresta amazzonica

Non ha più denti in bocca, Antonio José Bolivar Pronao. E la sera, quando decide di non parlare più con nessuno, si toglie la dentiera e chiude i contatti col mondo. Abita in una piccola capanna, a pochi passi dal… Continua a leggere →

Jorge Amado. Gabriella, garofano e cannella

Il sapore della cannella, il profumo del garofano e quello strano torpore causato dal sempre inconfondibile profumo del cacao che stordisce, che inebria, al quale poi ci si abitua. Sembra somigliare a un altro profumo presente nell’aria di questa cittadina… Continua a leggere →

Gioconda Belli. “Chi ama non muore mai”

Lucrezia vive a Faguas in Nicaragua; fa parte di una famiglia dell’alta borghesia nicaraguese. Come tutte le ragazze di buona famiglia ha debuttato in società su una passerella in uno dei più eleganti alberghi della città; ha studiato all’estero; e… Continua a leggere →

Marcela Serrano. A proposito di donne

Noi che ci vogliamo così bene è il titolo del libro scritto da Marcela Serrano e pubblicato da Feltrinelli lo scorso inverno. Questa scrittrice cilena, che nulla ha da invidiare alla più popolare lsabel Allende, rappresenta oggi una delle voci… Continua a leggere →

Ana María Rodas. Una poeta de “rompe y rasga”

Lee hasta el amanecer retoza entre la hierba edifica tu tiempo y tu historia /la historia de los hombres es solo sangre y mierda y alcohol y cosas muertas/ Y cuando sientas deseos de poseer a un hombre dejalo que… Continua a leggere →

Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino

Christiane F. ha cominciato a fumare hascisc a dodici anni, a tredici a iniettarsi eroina. Un documento- verità sul dramma della droga fra i giovani. Così si presenta il libro di un adolescente che con la sua testimonianza ha scandalizzato… Continua a leggere →

Il poema cosmico

Immaginate il sordo rumore del mondo, quella serie di ronzii e note basse intervallata da qualche sibilo, che riempie l’aria: telefoni cellulari, radio, televisioni, segnali digitali di ogni tipo e frequenza. Immaginate che cosa viaggia nei cavi a fibra ottica… Continua a leggere →

Le città invisibili

Le città invisibili è un libro nato un pezzetto per volta come raccolta di relazioni di viaggio che Marco Polo fa a Kublai Kan, imperatore dei Tartari. Calvino fa intraprendere ai due protagonisti un cammino onirico e atemporale attraverso città… Continua a leggere →

© 2017 exlibris20

Up ↑