exlibris20

just twenty years ago

Mese

febbraio 1998

Fuck vitalogy today

Questi bravi ragazzi di ex libris mi hanno proposto di parlare del mio primo libro, Fuck Vitalogy Today. Fantastico. L’unica cosa interessante che posso dirvi è la mia interpretazione del titolo, del quale vi offro la seguente libera traduzione: “Manda… Continua a leggere →

Il piacere del pessimismo

La mia vita sarà perpetuamente solitaria, anche in mezzo alla conversazione, nella quale, per dirlo all’inglese, io sono più absent di quel che sarebbe un cieco ed un sordo. Questo vizio dell’absence è in me incorreggibile e disperato, così scriveva… Continua a leggere →

Guerra eterna

Non gli si può certo attribuire la palma di novità del momento, eppure Guerra eterna premio Hugo e premio Nebula nel 1976 – che ha reso estremamente famoso Joe Haldeman merita indubbiamente di essere letta ancora oggi. Il piacere che… Continua a leggere →

Intimacy

It is the saddest night, for I am leaving and not coming back. Tomorrow morning, when the woman I have lived with for six years has gone to work on her bicycle, and our children have been taken to the… Continua a leggere →

Christina Rossetti. Se gli occhi sapessero vedere

DE PROFUNDIS Oh why is heaven built so far, oh why is earth set so remote? I cannot reach the nearest star that hangs afloat.   I would not care to reach the moon one round monotonous of change; yet… Continua a leggere →

Air mail

Dice la saggezza popolare che il primo baluardo è sempre il più arduo da superare e forse anche Piero Rinaldi deve averla pensata così quando si accinse a scrivere il suo primo libro, Air Mail. Ora, a distanza di un… Continua a leggere →

Tutto in un’ora

Avete poca voglia di leggere un lungo romanzo? Vi annoiano le saghe familiari, le storie complicate e piene di personaggi? Credete di non avere tempo a sufficienza per immergervi in letture impegnative e prolungate? Non è un buon motivo per… Continua a leggere →

Storie da ascoltare

Popcorn dura una mezz’oretta: 30minuti è lo standard per partecipare al Prix Italia, il concorso radiotelevisivo mondiale per la fiction e i documentari radiofonici e televisivi, che quest’anno compie mezzo secolo tondo. Nel ’97 la Rai ha puntato su questa… Continua a leggere →

Un cuore così bianco

Al telefono – L’ho finito. – – Finito! – Finito cosa? – Un cuore così bianco. – Pagine? – Duecentoottantasette. – Complimenti! Stai battendo il tuo record! – È stata dura ma ce l’ho fatta. L’inizio è monumentale. – “Non… Continua a leggere →

Una piattaforma vuota di gente

A pochi è sfuggita una delle più clamorose combinazioni della storia: il Novecento è crollato insieme al Muro di Berlino nel 1989, esattamente duecento anni dopo il fatidico 1789. Proprio come se la storia avesse voluto suggerire che un ciclo… Continua a leggere →

L’attualità di Brecht

“E vorrei stabilirla già su questa terra, sotto il patrocinio di libere istituzioni politiche e industriali, quella felicità che dovrebbe esserci data, secondo l’opinione dei devoti, solo in paradiso, nel giorno del Giudizio universale.” Questa frase di uno dei maggiori… Continua a leggere →

© 2018 exlibris20

Up ↑