exlibris20

just twenty years ago

Categoria

Incursioni

Eshkol Nevo’s voices

WORLDWIDE POSTS
Post in Italian by Dario De Marco
Translation in English by Elvira Raimondi

Nevo, invenzioni a più voci

“Capisci, Sigmund Freud era un uomo molto intelligente ma (…) un errore l’ha fatto. I tre piani dell’anima non esistono dentro di noi. Niente affatto! Esistono nello spazio tra noi e l’altro, nella distanza tra la nostra bocca e l’orecchio… Continua a leggere →

L’eredità di Tabucchi è un muro bianco

Un muro bianco un piccolo niente, fotografie sfuocate, equivoci e casualità. Frasi non finite. Sguardi dalle fessure, il retro di un arazzo, dettagli ingigantiti. Scrittori che diventano personaggi. Finzioni che si accaparrano la realtà. Frammenti senza tutto. Treni che deragliano… Continua a leggere →

Soriano, l’irregolare di Mar del Plata

Il narratore degli sconfitti irriducibili, l’autore di racconti dove girano personaggi disincantati  e carichi di dignità ironica e orgogliosa, l’appassionato amante di cinema che collocava il suo spirito tra Chandler e Monicelli, aggiungendo un po’ della furia di Melville e… Continua a leggere →

Sticky post

Un ritratto dello scrittore israeliano più interessante del momento > Nevo, invenzioni a più voci  

Definire l’indefinibile: piccola riflessione sul romanzo grafico

di Luca Blengino per exlibris20 Da quando lavoro con le narrazioni, di rado sono incappato in un termine più sfuggente – approssimativo e dai confini incerti, per quanto ormai largamente sdoganato – di graphic novel. Voglio dire: nemmeno ci si… Continua a leggere →

La pietà del cineocchio

di Alberto Rollo “Notte raminga e fuggitiva lanciata veloce lungo le strade d’Emilia a spolmonare quel che ho dentro, notte solitaria e vagabonda a pensierare in auto verso la prateria, lasciare che le storie riempiano la testa che così poi… Continua a leggere →

Il mio amico Italone

di Annalisa Menin A dodici anni ho letto Marcovaldo e l’ho odiato. Solo anni dopo ho compreso che non è che avessi mal sopportato Marcovaldo o Italo Calvino (a quel tempo, gli scrittori erano la mano invisibile di chi di… Continua a leggere →

La letteratura latinoamericana non esiste

Jorge Volpi, l’autore di In cerca di Klingsor e di Non sarà la terra, l’aveva già scritto in un bellissimo saggio intitolato El espejismo de América latina (“Il miraggio dell’America latina”): «Siamo radicali: la letteratura latinoamericana non esiste più», aveva… Continua a leggere →

© 2017 exlibris20

Up ↑