exlibris20

just twenty years ago

Categoria

L’ospite

Soriano, Pennac e Baricco nella Civiltà del Libro

Un’intervista ad Alessandro Baricco su Osvaldo Soriano a cura di Sara Beltrame e Lea Iandiorio

Un caffè molto dolce

Forse non vi sarà mai capitato di sentire parlare di Severino Di Giovanni, un anarchico abruzzese, realmente esistito, morto in Argentina nel 1931. In effetti, qui da noi è poco conosciuto. E poi, ha vissuto quasi tutta la sua vita… Continua a leggere →

Biancaneve

Una donna si alza di buon mattino, prende dal frigo una fetta di torta .di mele avanzata dalla sera precedente e la mangia con gusto. Pochi minuti dopo, quando in cucina entra il marito, la donna è svenuta. O addormentata…. Continua a leggere →

La partitella

Uno sterrato ai piedi di una scarpata su cui passa un cavalcavia. Sul terriccio grumoso, due linee di gesso bianche. Si tratta del ‘corner’ di un campetto di calcio presso cui, sin dalle prime ore dell’alba, affluiscono vari ragazzi e… Continua a leggere →

Misteri nel XIV secolo

Il mistero dell’inquisitore Eymerich non avrebbe dovuto chiamarsi così. Lo avevo intitolato Le correnti di Eymerich, anche perché, in tutto il libro, non si fa che parlare di correnti. Poi accade che, nel giugno di quest’anno, “Il Venerdì de La… Continua a leggere →

Falange armata

Verbale di sommario interrogatorio dell’indiziato libero Lucarelli Carlo. Nell’anno 1996, addì 23 novembre, davanti a noi ufficiali di polizia giudiziaria è presente Lucarelli Carlo, di anni 35, sottoposto a sommarie indagini per il reato di pubblico esercizio di letteratura di… Continua a leggere →

Forme d’onda

Questa è una delle cose, per me, più difficili da scrivere. Scrivere sul proprio libro. Ma come faccio? Quello che dovevo scrivere l’ho scritto nel libro, si dice sempre. Non so se sia del tutto vero. So, però, che scrivere… Continua a leggere →

Venite, venite B-52

Malgrado se ne siano accorti in pochi, Venite venite B-52 è un romanzo filosofico: non era, devo confessarlo, nelle mie intenzioni originarie, ma a cose fatte esso mi è apparso decisamente tale, per come ha finito per affrontare il buco… Continua a leggere →

Brutte figure e belle statuine

C’è questa ragazza, Carolina, che da grande vorrebbe fare l’artista, e intanto studia all’Accademia di Belle Arti. Per mantenersi però disegna organi genitali sui giornalini di fumetti giapponesi, i manga: infatti, nell’edizione originale giapponese, questi fumetti sono censurati nelle zone… Continua a leggere →

© 2017 exlibris20

Up ↑