exlibris20

just twenty years ago

Pagina 2 di 13

Gruppi di lettura: il raduno nazionale

Gruppi di lettura: la lettura da azione individuale, con tempi e modalità personali, diventa fatto comune, occasione di condivisione.

Palizzate pacifiche!

Pacific palisades, Dario Voltolini
Einaudi, 2017
88 p., € 10

Racconti di donne

Potrebbe trattarsi di ali, Emilia Bersabea Cirillo
L’Iguana, 2017
170 p., € 14

Da Madrid a Lisbona

Il numero 3 di ex libris del novembre 1997 era dedicato ad autori dalla Spagna e dal Portogallo. Molti spagnoli e qualche portoghese, in realtà. Benìto Pérez Galdós è considerato l’autore spagnolo più importante e noto dopo Cervantes. Nasce nel… Continua a leggere →

La foresta finale

Da molto tempo la foresta accompagna l’uomo. Prima eravamo nomadi, giravamo al seguito delle grandi mandrie su pianure ghiacciate. Ma a un certo punto ci siamo dovuti fermare: lo sviluppo inesorabile della vegetazione ha mutato la nostra storia e il… Continua a leggere →

Galdós: Tristana

In un’atmosfera di madrileno sapore si delineano i contorni umani dì Tristana, don Lope, Horacio, Saturna, attori di un teatro volutamente borghese è realistico. Lo sfondo dell’azione è la casa di don Lope, impenitente don Giovanni) sorretto da un insaziabile… Continua a leggere →

Pessoa? Un alchimista!

Oltre venticinquemila pezzi: questa la consistenza numerica dei documenti che tracimano dal mitico baule di Pessoa. Uno dei suoi ricorrenti sogni era di trovare sistemazione stabile nel centro di Lisbona e possedere uno scaffale su cui ordinare le sue carte…. Continua a leggere →

Lo stesso mare di ogni estate

Non ci sono possibilità. In Lo stesso mare di ogni estate, la scrittura di Esther Tusquets non offre alcuna via di fuga, come un sortilegio che scaturisce da profondità abissali e dolorose assumendo man mano la forma di una farfalla… Continua a leggere →

Michele Serra. Il ragazzo mucca

“A chi mi avesse sorpreso mentre sedevo inerte a rimuginare le mie cose, senza espressione, fisso, cercando nella tranquillità della stasi l’energia necessaria a rifarmi, avrei detto volentieri: sì, sono proprio io, il ragazzo mucca.”   Qualcuno (forse Proust) ha… Continua a leggere →

Florbela Espanca. Sguardo sull’oceano

ESFINGE Sou filha da charneca erma e selvagem Os giestais, por entre os rosmarinhos, Abrindo os olhos d’oiro, plos caminhos, Desta minh’alma ardente são a imagem.   Embalo em mim um sonho vão, miragem: Que tu e eu, em beijos… Continua a leggere →

Tempo di silenzio

In questo libro c’è del magma Cronache madrilene, anno 1961. Il dott. Pedro X (il cognome non è dato sapere) lavora presso l’Università di Madrid, in qualità di ricercatore. Oggetto del suo studio sono particolari forme di affezione cancerosa su… Continua a leggere →

Rosso sangue, rosso passione

Nato a Calzada de Calatrava il 25 settembre del 1949. Regista e, di gran parte dei suoi lungometraggi, anche autore dei soggetti e delle sceneggiature. Definito da molti trasgressivo, inutile, dissacratorio, scabroso e chi più ne ha… Pedro Almodóvar ha… Continua a leggere →

Prima memoria

La Guerra Civile spagnola è cominciata da appena un mese e mezzo quando Matia è costretta nel silenzio in quell’angolo di isola, in quel punto sperduto nel mondo che era la casa della nonna. Ana Maria Matute scrive questo romanzo… Continua a leggere →

Leandro de Moratín: il teatro spagnolo

Dopo il 1760 con l’avvento al trono di Spagna di Carlo III, il teatro spagnolo è soggetto a una ventata di rinnovamento a opera di Nicolás de Moratín e di José Clavijo Fajardo. La riforma teatrale prevedeva un riassetto innovativo:… Continua a leggere →

Luca ti presento Lidia

Il tempo dentro di noi, Stefano Galardini
Edizioni Convalle, 2017
233 p., €13,50

Il pianista

L’etnologo Marc Augé – paragonando antropologia e storia – ha individuato tra le due discipline questa differenza fondamentale: mentre la prima ha il privilegio di poter praticare l’osservazione diretta (simultaneità) la seconda ha il vantaggio di sapere com’è andata a… Continua a leggere →

Oggetto quasi

Dei molti modi a disposizione del poeta che voglia avvicinare le cose e dare loro voce, José Saramago sceglie quello solo apparentemente più ovvio: fare delle cose altrettanti specchi rifrangenti della vita e (di alcuni) dei suoi infiniti scenari. Con… Continua a leggere →

CasaSirio, la casa editrice Pop

#ED3
CasaSirio
via Giulio Rocco 37
00154 Roma
c|o Le Storie
https://www.casasirio.com/

Il Book Festival, Madison e la graphic novel

Heretics!: The Wondrous (and Dangerous) Beginnings of Modern Philosophy, Steven Nadler and Ben Nadler
Princeton Univ Pr
180 p., € 20,50

« Meno recenti Più recenti »

© 2017 exlibris20

Up ↑