exlibris20

just twenty years ago

Tag

Irlanda

Fluttuanti incantesimi

Anche se si tratta di una scelta limitata di poesie scritte da donne irlandesi, Dopo Lungo Silenzio: Poesia Irlandese Contemporanea (Tr. Giovanna Iorio, Mobydick, 1997, pp. 149) presenta ai lettori italiani un corpo di esperienza poetica finora trascurato. Ci sono… Continua a leggere →

Celtico e postmoderno

Mi precipito, con piacere, a rileggere il romanzo At Swim-Two-Birds (Una Pinta d’Inchiostro Irlandese, Adelphi, 1993, tr. J.R. Wilcock) non appena apprendo della sua rappresentazione al Peacock Theatre di Dublino. Mi chiedo come quella che è a mio parere la… Continua a leggere →

Testamento tra le note

Donna al Piano di Bernard MacLaverty è apparentemente un romanzo semplice con una trama semplice. La storia è basata sulla figura di Catherine McKenna e in particolare sulla sua crescita artistica, attraverso eventi della sua difficile e spesso traumatica vita… Continua a leggere →

La lanterna di Seamus Heaney

Anche Seamus Heaney, come Diogene, si pone ad un certo punto alla ricerca dell’uomo con una metaforica lanterna. La sua è La Lanterna di Biancospino, secondo quanto recita in italiano il titolo della raccolta di poesie The Haw Lantern, da… Continua a leggere →

La signora delle voci

«So che la gente non mi crede quando ne parlo, ma io sento davvero delle voci nella mia testa, voci che dicono, devi badare al mio dolore», dice Jennifer Johnston, nata a Dublino nel 1930, figlia del drammaturgo Denis Johnston… Continua a leggere →

Un luogo familiare

«In un contesto irlandese, mi piacerebbe pensare che la gente che legge i miei libri vede la propria area, non necessariamente in senso geografico, ma un luogo familiare, per la prima volta tra le pagine di un libro», ha così… Continua a leggere →

Tra tirannia cattolica ed esilio

Quarant’anni fa l’Irlanda era, come osserva la protagonista e voce narrante Caithleen in La ragazza dagli occhi verdi, un paese caratterizzato da un’ignoranza retrograda e da un’inciviltà religiosa. Come l’autrice del romanzo, Edna O’Brien, Caithleen è cresciuta in un’Irlanda dove… Continua a leggere →

L’Irlanda degli U2

Sviluppatosi da una tesi di laurea in lingue e letterature moderne, L’Irlanda degli U2 (Arcana 1998, pp. 216, L. 28.000, nel 1999 ndr) è uno scorrevole trattato fedele al suo sottotitolo, ovvero «Musica, Letteratura e Radici Culturali». Non si tratta… Continua a leggere →

Un commedia frivola per persone serie

L’importanza di chiamarsi Ernesto di Oscar Wilde fu rappresentata per la prima volta nel 1895. Durante la prima, si verificò quell’infamante caso di giustizia dove fu accusato di condotta indecente con gli uomini e imprigionato per più di due anni…. Continua a leggere →

La torre

L’espressione più alta della vasta produzione poetica di William Butler Yeats è rappresentata dalla raccolta The Tower (1928) che, assieme a The Winding Stair and Other Poems (1933) e Last Poems (1936-39), rivela l’autentica grandezza del poeta. Il percorso ha… Continua a leggere →

Quasi quasi

Quasi quasi
Damien Owens
Traduzione di F. Barbi
Scritturapura Casa Editrice 2006
350 pp., € 15

Eloquente silenzio d’Irlanda

Come può l’Irlanda stare tutta contenuta in un libretto così pieno di silenzio? Andate a chiederlo a Dora Murphy, vivente e ormai alla soglia del centesimo compleanno, che oggi risiede a Carlow ma non resiste a lungo lontana dalla sua… Continua a leggere →

La metà di niente

La metà di niente, Catherine Dunne
Traduttore: E. Kampmann
Super TEA 2014
292 p., € 5

Crystal della strada

Siobhan Dowd, Crystal della strada.
Trad. S. Bandirali
Uovonero, 2014
275 p., 14 €

© 2020 exlibris20

Torna su ↑