exlibris20

just twenty years ago

Nuovo romanzo di Simone Battig

Articolo evidenziato

ANTEPRIMA
Ricostruzione nell’attimo del respiro della dissacrante epidermica di un osservatore abbastanza bravo a camminare o del dolore dell’acqua nella decoerenza di una storia
SIMONE BATTIG, Castelvecchi editore
Uscita: 17 ottobre 2019

Articolo evidenziato

L’ultimo Strabook! di Simone Battig è Cielo e inferno di Emanuel Swedenborg

Articolo evidenziato

La Nota n. 14  è un omaggio di Natalia Ceravolo ad Andrea Camilleri

Articolo evidenziato

Iscriviti alla nostra newsletter: spunti, informazioni, idee e sorprese. Ogni trenta giorni.

L’anno in cui imparai a leggere

Ci sono caratteristiche che determinano certe personalità. Io per esempio ho poca pazienza, che nella sua accezione positiva indica la mia voglia costante di fare dire amare e baciare proprio nel momento preciso in cui mi viene in testa, senza… Continua a leggere →

La distrazione di Dio

La distrazione di Dio
Alessio Cuffaro
Autori Riuniti 2016
256 pp., € 15

Non avere paura dei libri

Non avere paura dei libri
Christian Mascheroni
Hacca, 2013
256 p., € 14,00

Jane Eyre: la forza dell’indipendenza

Jane Eyre ha ispirato numerosi versioni cinematografiche sin dal 1910. Le più importanti sono sicuramente quella a cura di Franco Zeffirelli del 1996 e la più recente di Cary Fukunaga con Michael Fassbender e Mia Wasikowska.
Ilaria Amoruso

Storie di carta contemporanea

Due legatorie, una stamperia e un’osteria. Quattro storie di quattro progetti innovativi a metà fra imprenditoria e artigianalità che raccontano come la carta non abbia ancora smesso di reinventarsi.
Daniela Giambrone

Ricostruzione nell’attimo del respiro

Ricostruzione /nell’attimo del respiro /della dissacrante /epidermica /di un osservatore /abbastanza bravo /a camminare /o /del dolore dell’acqua /nella decoerenza /di una storia Assume quasi l’identità poetica di un verso il titolo del nuovo romanzo di Simone Battig, edito da… Continua a leggere →

Il racconto del barista di Ivan Doig

Il racconto del barista
Ivan Doig
Traduzione Nicola Manuppelli
Nutrimenti 2018
476 pp., € 20

Una stanza piena di sogni

Una stanza piena di sogni
Ruta Sepetys
Traduzione Roberta Scarabelli
Garzanti 2014
310 pp., € 9,90

Uno di noi

Uno di noi
Daniele Zito
Miraggi Edizioni 2019
128 pp., € 13

Il Mestiere dell’Allenare e un Viaggio chiamato Vita

Intervista a Mauro Berruto a cura di Francesco Marino Iandiorio

Da dentro il tuo corpo ti scrivo

Ho comprato Che tu sia per me il coltello quasi in stato di trance, e forse non avevo nemmeno finito di leggerla, la recensione folgorante di Paolo Mauri su La Repubblica del 27 marzo scorso (1999, ndr). Si aggiunga il… Continua a leggere →

Non ti muovere: l’amore che resiste anche contro il tempo.

Non ti muovere vinse il Premio Strega nel 2002, un grande romanzo in cui ci si tuffa e si affonda inesorabilmente, tutto d’un fiato. Il film diretto da Sergio Castellitto merita allo stesso modo.
Ilaria Amoruso

Ghiaccio, viaggio nel continente che scompare

Ghiaccio. Viaggio nel continente che scompare
Marco Tedesco con Alberto Flores D’Arcais
Il Saggiatore 2019
159 pp., € 15

La riga incompiuta

Hai mai pensato a quale sarà l’ultima cosa che farai? Legarti accuratamente le scarpe, lasciare un biglietto per il corriere di Amazon o partecipare ad una festa, l’ultima, sapendo che non ci sarà più tempo per farne un’altra. Per alcuni… Continua a leggere →

Il signore del tempo

Si chiama Arturo, ma tutti lo conoscono come il Grande e chissà, forse è davvero alto, robusto, mani grandi ma agili, sguardo misterioso ed enigmatico. Quando passa tutti abbassano gli occhi: è lui le Maître des heures, con il difficile… Continua a leggere →

Un picchio da Marte. Intervista a Cristina Donà

Intervista a Cristina Donà
a cura di Barbara Basso insieme a Giorgio Ferrero
1999

Inventare la solitudine

«Un giorno c’è la vita poi d’improvviso capita la morte». Nemmeno te ne accorgi e lei è lì, ti porta via le persone a cui vuoi bene, che nel tuo quotidiano sono diventate per te quasi eterne. All’improvviso riguardando indietro,… Continua a leggere →

Tutta n’ata storia

Tutta n’ata storia
Diego Davide
Inknot 2018
156 pp., € 12

Harry Potter: il mago che ha conquistato intere generazioni

Harry Potter è e rimane un fenomeno mondiale perché è scritto per farsi condividere e amare dal pubblico. La storia è geniale, così come lo sono i diversi dettagli e stratagemmi del mondo magico. Il linguaggio cresce con la crescita del protagonista.
(Ilaria Amoruso)

Giù nel cyberspazio

«Clonarono un metro quadrato di pelle, facendola crescere su lastre di collagene e polisaccaridi di cartilagine di squalo». Questa frase, nella prima pagina del libro, ci proietta nel mondo supertecnologico, schiavo del sistema televisivo e della droga, scenario di questa… Continua a leggere →

Sacred Heart

Sacred heart
Liz Suburbia
Traduzione: F. R. Ledvinka
Eris edizioni 2017
312 pp., € 19

Guido Morselli, quattro libri una donna e un mistero

Sono più o meno dieci anni che penso di scrivere qualcosa sui libri di Guido Morselli. E il problema è proprio questo, intendo il fatto che continuo a pensarci, a pensare nuove cose sui suoi scritti e al contempo ad… Continua a leggere →

L’ospite: Giulio Mozzi

Si parla spesso del “mestiere” dello scrittore. Credo che Fantasmi e fughe sia sostanzialmente un libro “di mestiere”. Nell’autunno del ’97, mentre mettevo insieme i pezzi del Male naturale (mio terzo e, spero tanto, ultimo libro di racconti), avevo un… Continua a leggere →

Nami e il lago

Il lago
Bianca Bellová
Traduzione: Laura Angeloni
Miraggi Edizioni 2018
192 pp., € 17

Idiota (una parola gentile)

Idiota è una parola gentile
Gianluca Wayne Palazzo
L’Asino d’Oro 2019
376 pp., € 15

L’encant discret d’una macabra dança

Antònia Carré-Pons és una filòloga medievalista i escriptora catalana.
Article de Stefania Sònia Buosi Moncunill

Ogni parola è un gallo che canta all’alba

I. SARÒ SOLA?Quando avrò alzato in me l’intimo fuocoche originava già queste buferee sarò salda, libera, vitale,allora sarò sola? E forse staccherò dalle radicila rimossa speranza dell’amore,ricorderò che frutto d’ognilimite umano è assenza di memoria,tutta mi affonderò nel divenire… Ma… Continua a leggere →

« Meno recenti

© 2019 exlibris20

Torna su ↑