exlibris20

just twenty years ago

Pagina 2 di 25

Parole di corsa

Haruki Murakami, Patrick Trentini e Paolo Maccagno: tre libri sull’arte di correre
Un articolo di Daniela Giambrone

Libri per bambini e ragazzi da regalare per la festa della Befana

Consigli di libri da regalare ai bambini e ragazzi per la festa della Befana insieme a dolcetti e sorprese (aggiornato al 05/01/2019)

L’educazione di Tara

L’educazione
Tara Westover
Feltrinelli, 2018
380 pp., € 18

Exòrma. Letterature, viaggio, antropologia, temi sociali, arte, saggistica

#ED15
Exòrma Edizioni
Via Fabrizio Luscino 73
00174 Roma
www.exormaedizioni.com

6. Per una lira

Lezione n. 6
Raccontare l’amore (seconda parte)

L’ospite: Alfredo Ronci

Mi piacerebbe dire che Moana e l’atletica del dilettante è al passo coi tempi, ma l’espressione «al passo coi tempi» è falsa e pretenziosa. Ognuno ha il proprio tempo e le proprie scadenze. Il proprio ritmo, sia esso accelerato o… Continua a leggere →

La perla nel campo

Cristina Campo come un finissimo tesoro che viene portato alla luce a poco a poco. Saggista, traduttrice, poetessa, voce a sé stante e fuori da ogni moda, caduta per sbaglio e un po’ controvoglia in un distratto Novecento? In tutte… Continua a leggere →

Est di Cipango

Tre racconti. Tre storie, intrecciate. Tre protagonisti. Un solo destino li accomuna: fuggire dal proprio presente. Per andare dove? La meta è un pretesto, un luogo incerto, un lontano da dove, in cui possano placare o cercare sollievo al dolore… Continua a leggere →

Anatomia del noir

Costola del genere giallo o poliziesco e insieme sua evoluzione, il noir se ne distingue sotto vari aspetti, di cui il principale è che, rispetto al giallo classico, nel noir il fuoco dell’attenzione tende a spostarsi dalla figura dell’investigatore a… Continua a leggere →

Binario morto

Ogni guerra lascia una contabilità sporca – di attentati, rappresaglie, tradimenti, odi, fanatismi… – che la Storia non riesce a liquidare fino a quando fra le parti in causa prevale un computo ragionieristico delle violenze perpetrate e subite. Perciò l’arte… Continua a leggere →

Pericle il Nero

La tortuosa vicenda editoriale di Pericle il Nero, il romanzo d’esordio dello scrittore napoletano Giuseppe Ferrandino unanimemente acclamato dalla critica come una delle rivelazioni letterarie dell’anno, è piuttosto significativa e merita di essere raccontata. Quello che è stato salutato come… Continua a leggere →

Falco Investigazioni

Un nuovo ufficio, il primo per Guido, senza la luce calda che avrebbe desiderato ma con qualche lampada a illuminare la scritta «Falco Investigazioni»: suggestiva evocazione frutto di letture e di una buona cultura cinematografica. L’ordine asettico e il profumo… Continua a leggere →

Nemiche

Ecco un libro per non passare momenti spensierati. Ecco un libro inquietante, come le filastrocche cantate dai bambini. Ecco un libro cattivo, come è cattivo chi ci dice quelle verità che non vogliamo sentire. Ecco un libro scritto da una… Continua a leggere →

Andrea G. Pinketts, l’intervista

Andrea G. Pinketts, scrittore stravagante e originale, costituisce una voce importante nel panorama noir italiano. A parlare è Lazzaro Santandrea, suo alter ego, protagonista dell’intera produzione giallista dell’autore che potremmo definire una sorta di enciclopedia del serial killer. In un’occasione… Continua a leggere →

Noir à boules

È appena nata (nel 1998, ndr) l’ultima testata targata Bonelli: Julia. Prima di soffermarci sul lavoro di Giancarlo Berardi, il creatore di Julia, è bene ricordare il proliferare di testate sotto il marchio Bonelli negli ultimi tempi. Precisamente, nel corso… Continua a leggere →

Quando avevo cinque anni, mi sono ucciso

Leggendo le note biografiche è impossibile non provare una naturale simpatia verso Howard Buten: dal ’74 è Buffo, il clown triste di un piccolo circo americano; psicologo nel centro Koschise, da lui fondato a Saint Michel-sur-Orge, dove tenta di comunicare… Continua a leggere →

La poetessa degli angeli

MEINE MUTTER War sie der große Engel, Der neben mir ging? Oder liegt meine Mutter begraben Unter dem Himmel von Rauch – Nie blüht es blau über ihrem Tode. Wenn meine Augen doch hell schienen Und ihr Licht brächten. Wäre… Continua a leggere →

Il pomeriggio di un piastrellista

Uppsala, Svezia, le sei e trenta di un mattino del 1982. Torsten Bergman, di anni 65, di professione piastrellista, siede nella sua casa di vedovo, dove regnano il disordine e l’abbandono della solitudine e si appresta a vivere un’altra giornata… Continua a leggere →

Hamburg. La sabbia del tempo scomparso

Hamburg. La sabbia del tempo scomparso
Marco Lupo
Il Saggiatore 2018
239 pp., € 21

Chi sono gli spaiati?

Gli spaiati
Ester Viola
Einaudi 2018
224 pp., € 17

« Meno recenti Più recenti »

© 2019 exlibris20

Up ↑