exlibris20

just twenty years ago

Autore

Lettori

Tic tac una vita sta passando

Chi già venera Sylvia Plath poetessa e romanziera, prego, si accomodi pure e si sieda a divorare i suoi Diari. Chi non la conosce, o peggio, non la capisce, non la sopporta, odia di lei quell’altalena di estasi e disperazione… Continua a leggere →

La musica classica, Nicola Campogrande

Intervista a Nicola Campogrande, compositore, a cura di Raffaella Ronchetta (marzo 2019)

L’esplorazione dell’universo

L’ esplorazione dell’universo. La rivoluzione che sta svelando il cosmo
Priyamvada Natarajan
Traduttore: F. Pe’
Bollati Boringhieri 2017
236 pp., € 24

Gli esordi di Antonio Moresco

Ladies and gentlemen, from II millennium (the end of the end of): Gli esordi (Antonio Moresco, Feltrinelli 1998). Perché tanta pomposità come si trattasse della più grande band del pianeta? I libri non hanno bisogno di tanta platealità per imporsi,… Continua a leggere →

Il Mephisto mondano, ovvero Dorian Gray

Riassumendo temi e motivi dell’intera tradizione romantico- decadente, la grande esemplarità di Wilde, nella specificità di questo romanzo, è quella di restituirci – nel suo aspetto più estremo – la terribile potenza dell’arte che è poi, essenzialmente letteratura. È nello… Continua a leggere →

LiberAria, la casa editrice pugliese nata due volte

#ED17 Liberaria Editrice
via San Tommaso D’Aquino 8C
70124 Bari
www.liberaria.it

La vita immortale di Henrietta Lacks

La vita immortale di Henrietta Lacks
Rebecca Skloot
Traduttore: L. Civalleri
Adelphi 2011
504 pp., € 27

Intorno al ’60. Stratificazioni di scrittura delle donne. Dal visibile al sommerso.

Dacia Maraini, Natalia Ginzburg e Giana Anguissola: scrittrici che hanno contribuito allo sviluppo culturale e letterario in Italia.

La storia delle api e dell’acqua

La storia delle api
Maja Lunde
Traduttore: G. Paterniti
Editore: Marsilio
Collana: Universale economica Feltrinelli 2018
426 pp., € 12

Luigi Santucci: due romanzi di uno scrittore da riscoprire

Questa volta ho deciso di consigliarvi non uno ma ben due romanzi, due romanzi che già di pregevole hanno i titoli: Orfeo in Paradiso e Il Velocifero [1]. Mi sono deciso a parlarvi dei lavori di Luigi Santucci sia perché… Continua a leggere →

Tutti gli uccelli, cantano

Tutti gli uccelli, cantano
Evie Wyld
Traduttore: M. Pareschi
Safarà Editore 2017
249 pp., € 18

Metallo urlante

Questo Metallo urlante forse, di tutti i miei libri, quello che ritengo meglio riuscito. Va tenuto presente che, in linea di massima, sono poco portato a scrivere racconti. Quando inizio una storia breve, quasi subito si ingarbuglia, genera sviluppi imprevisti,… Continua a leggere →

Ultima fermata: questa città

Ha da poco valicato i settant’anni (nel 1999, ndr), Hubert Selby Jr. E se sfogliate una qualche antologia della letteratura americana il suo nome pare non avere diritto di cittadinanza, viene appena menzionato. Così, di passaggio: destino ingrato per chi… Continua a leggere →

Tre ragazzi immaginari

Chiudo gli occhi e li tengo stretti, spaventato da quel che porta il mattino, aspettando un domani che non arriva mai. Nel profondo di me, ciò che mi lascia la notte è la sensazione del vuoto, e tre ragazzi immaginari… Continua a leggere →

Intervista a Cristiano Godano dei Marlene Kuntz

Intervista a Cristiano Godano
a cura di Barbara Basso
(29 settembre 1998)

Intervista a Manuel Agnelli

Intervista a Manuel Agnelli
a cura di Barbara Basso
(12 novembre 1998)

Intervista a Max Casacci dei Subsonica

Torino, 19 novembre 1998   «L ‘america non è mai stata innocente. Abbiamo perso la verginità sulla nave durante il viaggio di andata e ci siamo guardati indietro senza alcun rimpianto. Non si può ascrivere la nostra caduta dalla grazia… Continua a leggere →

Intervista a Francesco Di Bella dei 24 Grana

Intervista a Francesco Di Bella
a cura di Barbara Basso con la collaborazione di Lorenzo Basso
(8 gennaio 1999)

Björk, Homogenic

L’ambiente grigio, all’interno dell’aereo, era morbido, in una plastica inodore e accogliente. La moquette azzurra toglieva ogni rumore al passo delle hostess, che assistevano il volo e i viaggiatori, impigliate nel loro sorriso e in un limbo temporale fatto di… Continua a leggere →

I fantasmi di Isaac B. Singer

«That evening the guests gathered in Boris Makaver’s apartment on the Upper West Side. The apartment building into which Boris had just moved reminded him of Warsaw. Built around an enormous courtyard, it faced Broadway on one side and West… Continua a leggere →

Patti Smith. Il sogno di Rimbaud

NOTEBOOK I keep trying to figure out what it means / to be american. When I look myself / I see arabia, venus, nineteenth-century / french but I can’t recognize what / make me american. I think about / Robert… Continua a leggere →

Fedeli alla linea

1987-PRIMAVERA-ENTRO Marco entra in camera mia, il chiodo sgualcito, i pantaloni macchiati di birra, gli anfibi slacciati, sporchi. È arrivato da Torino in treno, fa caldo, il primo dell’anno. Il mio vecchio stereo portatile poltrisce sul pavimento masticando l’ultimo successo… Continua a leggere →

Per fortuna non c’è solo Masterchef

Un’incursione sulla biodiversità nello storytelling del cibo a cura di Daniela Giambrone

Scende giù per Toledo

Scende giù per Toledo, Rosalinda Sprint, e si intuisce fin dall’inizio che questo movimento discensionale non è puramente descrittivo, ma sottende un’arguzia metaforica, un’ambiguità calcolata densa di ironia amara e pungente (tratto stilistico molto marcato nella narrativa dello scrittore partenopeo)…. Continua a leggere →

© 2019 exlibris20

Torna su ↑